Viaggio originale che si avventura in una delle zone meno conosciute d’Etiopia: l’Est musulmano-sufi e il Parco Nazionale del Bale. Paesaggi spettacolari sono lo scenario di una vita religiosa molto diversa dall’Islam che conosciamo. I musulmani sufi sono portatori di un messaggio di pace e rispetto interreligioso molto attuale
La spedizione attraversa regioni in cui non c’è nessuna struttura alberghiera, ed altre dove le strutture alberghiere sono scarse, il tour si alterna quindi tra queste sistemazioni e i nostri campi mobili con tende igloo e servizio cucina di alta qualità.

LUOGHI VISITATI
Parco Nazionale di Awash: nel cuore della valle del Rift, il parco offre la possibilità di avvistare varie specie di animali come antilopi, kudu, coccodrilli e molte specie di uccelli.
Santuario Sheick Hussein: situato in un luogo remoto, dopo le gole del fiume Webe Shebele, il santuario, costruito in pietra bianca, è meta di un importante pellegrinaggio. I fedeli attribuiscono poteri curativi all’argilla del recinto sacro e all’acqua che sgorga da una grotta. E’ luogo mistico.
Grotte di Sof Omar: spettacolari grotte calcaree scavate dal fiume Web, prendono il nome da un saggio sufi che le utilizzó per le sue meditazioni.
Altopiano di Sanetti:situato a 4000 metri di altitudine, è l’altopiano piú spettacolare e unico d’Etiopia grazie al gran varietà di fauna endemica. Un luogo di isolata purezza.
Foresta di Harenna: scendendo sui 3000m comincia la foresta di Harenna ,un’esempio unico dell’ecosistema di foresta Afro-montana Gli enormi alberi di alto fusto nascondono le varietà di fauna particolare come il leone di montagna, varie razze di babbuini ed uccelli, e vi crescono arbusti di caffè selvatico.
Parco Abiata Shala: uno dei parchi piú interessanti d’Etiopia, offre la possibilità di avvistare fauna oltre a bellissimi scorci panoramici.

ITINERARIO
1- Addis Abeba- Awash. Visita del parco. Lodge
2- Awash- Sheick Hussein. Trasferimento panoramico. Campeggio
3- Sheick Hussein. Visita del santuario. Campeggio
4- Sheick Hussein- Sof Omar. Visita delle grotte di Sof Omar. Campeggio
5- Sof Omar- Dinsho. Visita valle del fiume Web. Guest house
6- Dinsho- Goba. Escursione a Finche Abrera. Hotel
7- Goba. Visita del altopiano di Sanetti. Hotel
8- Goba. Visita della foresta di Harenna. Hotel
9- Goba-Awassa.Visita terme Wendo Genet. Resort
10- Awassa-Addis Abeba.

PERSONALIZZAZIONI ED ESTENSIONI
– Far coincidere l’itinerario con i pellegrinaggi annuali che si tengono al santuario di Sheick Hussein.
– Visitare il Parco Nazionale di Bale facendo un trekking di 2- 4 giorni.
– Soggiornare all’esclusivo Bale Mountains Lodge, situato nel cuore della foresta di Harenna.
– Aggiungere un’estensione ad Harar all’inizio del viaggio.
– Prolungare il viaggio con un itinerario nella valle dell’Omo.