Viaggio originale che si avventura in una delle zone meno conosciute d’Etiopia: l’Est musulmano-sufi e il Parco Nazionale del Bale. Paesaggi spettacolari sono lo scenario di una vita religiosa molto diversa dall’Islam che conosciamo. I musulmani sufi sono portatori di un messaggio di pace e rispetto interreligioso molto attuale.Visita al più importante Parco Nazionale nel sud dell’Etiopia, che in un ambiente di alta montagna conserva una grande varietà di avifauna e flora endemica, oltre ai 4 grandi mammiferi endemici: il lupo etiopico, il nyala di montagna, la scimmia del Bale e la talpa gigante. Un’esperienza unica nella natura incontaminata che arricchirà il vostro viaggio in Etiopia. Visita all’antica città mussulmana di Harar ed i suoi dintorni, con la colorata diversità della sua gente. Un’istantanea essenziale per chi è interessato alle diversità culturali dell’Etiopia.

PARTENZA: