Parco Nazionale delle montagne di Bale

  • Sanetti plateaux nyala bale etiopia

Parco Nazionale delle montagne di Bale

Il massiccio del Bale e il parco nazionale omonimo, si erge dall’altopiano etiopico fino a un altitudine di 4000 m. L’area del parco nazionale è divisa in due dalla spettacolare scarpata di Harenna che attraversa il parco da est a ovest, a nord si trova l’altopiano di Senati ( 4000m) formato da antiche rocce vulcaniche, in cui la pioggia e i fiumi hanno scavato profonde gole.
Nel parco occupato in gran parte da una delle più estese foreste afro-alpine, si trovano alcuni mammiferi endemici tra cui il Niala di montagna e la volpe delle Simien.
Sono consigliabili percorsi sia di trekking che a cavallo. E’ possibile organizzarli avvalendosi di rifugi e guide professionali, che una ’associazione etio.tedesca, sorta qualche anno fa, gestisce nel quadro di un progetto per la salvaguardia delle foreste e delle popolazioni indigene.
Non lontano dal parco del Bale si trova un bellissimo e vasto complesso di grotte calcaree formate dal fiume Web. Probabilmente già luogo di culti precedenti, ora prendono il nome dal sufi musulmano Sheik Sof Omar, che vi trovò rifugio molti secoli fa. In virtù di ciò ancora adesso sono considerate un luogo sacro dai musulmani d’Etiopia.

Le nostre proposte per scoprire questo rigoglioso parco: