Axum

Axum

La leggenda di Axum ha inizio al tempo di re Salomone 950 AC. Si racconta che una giovane donna di nome Makeda sconfisse il serpente che teneva la città di Axum in schiavitù; per questo motivo suo padre divenne re e successivamente, Makeda divenne la regina della terra di Saba. Nel libro conosciuto come “La gloria dei re” ( in amarico Kebre Nagast), si narra come Menelik I , figlio della regina di Saba e di re Salomone, dia origine alla dinastia dei re etiopi.
Probabilmente provenienti dalla penisola arabica, alcune tribù si stabilirono al di la del mar Rosso. Da questa fusione di culture ebbe origine il regno di Axum, punto strategico per i commerci tra l’oriente e i popoli del nord Africa.
Intorno alla metà del IV secolo il re axumita Ezana si converti al cristianesimo, e fece del suo regno uno dei più antichi regni cristiani e di Axum la “città sacra d’Etiopia”.
Ancora oggi Axum nasconde molte tesori del suo grandioso passato. E’ possibile vistare i siti archeologici, le famose steli e l’interessante museo.

Alcune nostre proposte per visitare questa antica città:

Categories: Luoghi|Tags: , , , , , , , , |